Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Vino’ Category

Il Signor Claudio è una persona gentile.   

Ci accoglie sorridendo mentre arriviamo con un po’ di ritardo dopo esserci meravigliosamente perduti tra le campagne ed i vigneti di Zagarolo, a sud di Roma.

La giornata è splendida , peccato non avere con noi la macchina fotografica.

Discorriamo e si sente chiaro il suo entusiasmo per la produzione di quest’anno.

La famiglia Loreti produce da anni rosso Casale Tiberio, il bianco Zagarolo Superiore Tufaio e un buon Tufaio Passito, ma degno di gran nota è il suo Tufaio Brut Pas Dosé che mi ha sorpeso enormemente quando qualche mese fà l’ho bevuto per la prima volta.

Proprio qui a pochi chilometri da casa un brut che dà davvero filo da torcere a moltissimi del settore.

Credo che la cosa migliore sia degustarlo con grande obiettività.

Dopo una piccola visita alla cantina che ospita anche turisti da tutto il mondo scendiamo nelle grotte.

Dormono o meglio riposano bellissime bottiglie di brut magnificamente allineate in grottini di color terra di siena, volte naturali ricavate nel tufo appunto, davvero uno scenario suggestivo e molto curato dal Sig. Loreti che non nasconde minimamente la sua passione per questo lavoro.

L’umidità forte, mi spiega, obbligava un tempo a chi lavorava lì sotto a rimaner il più possibilmente fermo per poter mantenere la temperatura corporea costante.

E la sua passione e la sua cura si sentono nei suoi vini di cui non trascura nulla, etichetta inclusa.

Mi auguro riceva presto un riconoscimento al suo ottimo lavoro anche se i suoi vini sono davvero già ben recensiti da siti del settore come Lavinium

È un piacere essere stati in sua compagnia e sapere così di portare a casa non solo il frutto di un ottimo lavoro ma anche la costante ricerca della qualità che a differenza delle grandi ditte, aziende come la Cantina del Tufaio sanno fare magistralmente.

 

Cantina del Tufaio

Cantina: Colle Cancellata di Mezzo 32

00039 Zagarolo (ROMA)

tel. 06 9524502

si consiglia avvisare la visita

 

www.cantinadeltufaio.it

Annunci

Read Full Post »

 

 

 

Vi è mai capitato di entrare in enoteca con la voglia e la curiosità di aggiungere alla vostra conoscenza un buon vino? e rimanere in “anticamera” sgomenti della grande quantità di vini e cantine presenti nella nostra Italia?

A me è capitato e spesso sono stata rapita da etichette colorate e nomi altisonanti finchè mi son sentita “salvata” dall’esperto dell’enoteca che mi indirizzava verso il vino cercato.

Ma a tutto questo, purtroppo, spesso si aggiungeva l’aspetto commerciale che mi lasciava titubante finchè un giorno la mia curiosità mi spinse sul portale di Lavinium.

Cercavo non solo il consiglio per l’acquisto, ma l’esperienza di chi di vini ne testa tanti, il consono abbinamento con il piatto da me preparato, la qualità e il prezzo giusto, ero insomma alla ricerca della qualità… di Lavinium appunto.
Mi sono splendidamente persa tra i vini consigliati al supermercato (che al principio è stata la cosa più semplice) ed ho “testato” personalmente lo sforzo di ricerca di questo staff per portare a conoscenza del “comune consumatore” non solo la qualità ma anche il rapporto con il prezzo.

Poi man mano presa confidenza mi sono iscritta alla loro newsletter e la mia passione è aumentata a tal punto che ho cominciato a conoscere e visitare cantine.
Seguendo le loro indicazioni su cantine, produttori, vini presenti sul sito e sul blog, non solo la mia curiosità saliva ma soprattutto testavo man mano la “schiettezza” di giudizio di questo magico mondo diretto da Roberto Giuliani.

Grazie a questo portale, sempre vivace ed in movimento, ho conosciuto luoghi, vini, persone che lavorando con tenacia racchiudono in 750 ml di vino: tradizione, storia e passione.

Un ringraziamento speciale devo fare a Roberto Giuliani che ho avuto la fortuna di conoscere e di cui ammiro fortemente la capacità di giudizio ben lontana dall’aspetto commerciale ma alimentata dal puro desiderio di far conoscere a “profani e non” vini di grande qualità!

Lavinium ha ricevuto nel 2007 il Premio “Luigi Veronelli” come miglior sito di enogastronomia.

http://www.lavinium.com/

Read Full Post »